Bramato Cucine | Bramato a Leccearredo 2017 [video]
16147
post-template-default,single,single-post,postid-16147,single-format-video,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Bramato a Leccearredo 2017 [video]

Bramato a Leccearredo 2017 [video]

Bramato Cucine è stato tra i protagonisti di Leccearredo 2017, il Salone Nazionale dell’Arredamento ospitato in piazza Palio dal 7 al 10 dicembre.

Durante l’evento i visitatori hanno potuto toccare con mano nello stand dell’azienda salentina la bellezza e la qualità degli arredi artigianali su misura prodotti a Surano.
La cura e la personalizzazione di ogni elemento, l’attenta combinazione dei materiali e dei colori sono il punto di forza dell’azienda salentina. Come spiegato nell’intervista da Luigi Bramato ad essere impiegati nella realizzazione delle cucine e degli arredi solo legni di alta qualità come il noce nazionale o quelli importati dal nord America e dal nord Africa.

Tutte le cucine sono costruite in legno massello, con ante dello spessore di 28mm. Le scocche, invece, sono realizzate in multistrato bilaminato, materiale molto resistente all’umidità.

Presentati a Leccearredo i nuovi colori che richiamano le essenze della terra. Tra le novità anche un nuovo materiale impiegato nella realizzazione dei piani cucina: il gres porcellanato, caratterizzato da impermeabilità e alta resistenza ai graffi.

In abbinamento alle cucine, Bramato offre elettrodomestici di gamma alta di ditte produttrici, come ad esempio Franke e Barazza, che non appartengono alla grande distribuzione.

Le cucine firmate Bramato sono uniche: rispecchiano i gusti e i desideri di chi le utilizzerà.